1

Presentazione “Corsa Podistica In giro per Malgesso” Venticinquesima edizione

Si corre domenica 12 marzo 2017 la venticinquesime edizione della “In giro per Malgesso”, gara podistica organizzata dalla Società 7 Laghi Runners in stretta collaborazione con la Pro Loco di Malgesso e valida come terza prova del circuito del Piede d’Oro. La partenza delle gare riservate al giro lungo e al giro ridotto, sarà alle ore 9 all’interno del Parco Giochi “Din Don” sito in via Besozzo. Dal medesimo luogo dopo circa cinque minuti, partiranno i bambini e le bambine da 0 a 10 anni che compiranno un mini giro di circa 1400 metri che si concluderà all’interno del Parco dove sarà issato l’arco gonfiabile di arrivo.

Dopo l’attraversamento della Provinciale si procederà lungo la via San Michele al termine della quale attraversato il ponte della superstrada si affronterà un tratto asfaltato (1° Kilometro) per poi tuffarsi in un bel tratto boschivo in leggera discesa che porterà al termine nella zona industriale dove è posto il traguardo volante “a.s.d. Lago Ilpea” (2,4 Km. dalla partenza). Subito dopo si affronterà un bellissimo sentiero boschivo che riporterà gli atleti nuovamente ad attraversare i ponti della superstrada e quello successivo della ferrovia ed affrontare il lungo rettilineo di viale Rimembranze. Proprio a metà di questo rettilineo, all’altezza delle scuole elementari, ci sarà la deviazione tra percorso lungo (che salirà nel centro storico di Malgesso) e il percorso ridotto (che proseguirà lungo il rettifilo delle Scuole e del Comune per poi fare l’ingresso nella zona finale attraverso un sentiero posto dietro il Parco dopo circa 4,8 Km). Intanto il giro lungo sempre attraverso strade sterrate e boschive affronterà la lunga ed insidiosa salita (6° Kilometro) che porterà al Santuario di Bregano nel punto più alto del percorso.

Da qui si scenderà a cannone nell’abitato di Bregano lungo un discesa inizialmente  asfaltata e successivamente sterrata in una parte del tutto inedita del percorso. Dopo un lungo ma scorrevole tratto boschivo, in località Casello gli atleti affronteranno la salitina che li porterà ad affrontare nuovamente il rettilineo del Comune per poi entrare a loro volta all’ingresso del parco per poi raggiungere lo striscione d’arrivo posizionato al centro del pratone dopo 9.400 metri. Concludendo una gara da fare tutta d’un fiato, molto nervosa ed impegnativa ma sicuramente affascinante e caratteristica. Vi aspettiamo numerosi e vi  diamo fin da adesso il nostro benvenuto e il nostro ringraziamento di cuore.

Ugo Fantoni

3
« 1 di 2 »