1

Gara 03_Marciando per la Vita

  Grande “7 laghi” a Varese…..

Esordio col botto nella prima gara del Piede d’oro a Varese per i nostri colori. Nonostante una mattinata gelida ben trentadue bianco azzurri si sono presentati ai nastri di partenza per inaugurare il circuito di gare del Podismo Sportivo del Varesotto. Sia a livello di squadra, dove abbiamo conseguito un meritato quarto posto assoluto, sia soprattutto a livello individuale, sono stati numerosi i podi conseguiti dai nostri atleti. Partiamo dalla nostra più giovane tesserata, Micol Cavazzoli ha stravinto la sua categoria F16 mettendo in cascina solo il primo di tanti successi che la simpatica ragazzina di Besozzo sicuramente conseguirà quest’anno. Proseguiamo con due terzi posti conseguiti rispettivamente nella categoria M40 da Massimo Scalercio e nella M50 da Davide Borghesi. Sono podi pesantissimi in quanto ottenuti in categorie qualitativamente molto importanti dove la concorrenza è tra le più spietate. Nella M55 si comincia dove si era finito l’anno scorso con il nostro omino di ferro Enzino Tavernini leader indiscusso nonostante la concorrenza si sia fatta più dura con l’arrivo di nuovi forti antagonisti. Stesso discorso per Danilone Giovannacci, fantastico primo nella M60 dove per l’ennesima volta ha messo in riga tutti quanti. Per ultimo ma solo anagraficamente ecco la vittoria di Ennio Villa nella M70. Certo non è una novità per nostro Ennio ma questo non sminuisce neanche di un pelo le sue fantastiche ed invidiabili doti di longevità e di competitività ai massimi livelli. Bravi comunque a tutti quanti si sono messi in gioco e ieri viste le condizioni meteo non era assolutamente facile. Vorrei però attribuire l’applauso più grande a Beppe Beraldo. A molti sarà passato inosservato, ma il nostro Beppone si è “sacrificato” per il bene della nostra Società, rinunciando a correre per prestare servizio (come era nostro dovere societario per regolamento) in un anonimo incrocio della cittadina. Ecco, da Presidente ovviamente non posso che gioire per i nostri strepitosi successi ma ritengo che l’attaccamento alla maglia sia anche e soprattutto questo.

                                                                                                                                                                                                  Il Pres

Per tutte le Classifiche complete, di Presenza e Qualità, dei nostri atleti controlla la pagina dedicata "Campionato"