Ancora nessun commento

#2ª prova sociale 7LR 2020 – Vegonno Sociale di inizio anno

Domenica 16 Febbraio 2020.

Anche quest’anno la piccola frazione di Vegonno si è tinta di bianco-azzurro per ospitare la seconda prova del campionato sociale di qualità della Sette Laghi Runners. 30 atleti delle varie categorie hanno animato una bella mattinata, su un circuito che riscuote sempre grande approvazione, per la quiete del paesaggio e per la buona e varia qualità del percorso. Se lo scorso anno la Sette Laghi Runners aveva battezzato il circuito di Vegonno inscenando una simpatica ed apprezzata “Americana” sull’anello classico di 1600mt, quest’anno ha dato vita ad una classica gara da 6,5Km su un circuito di 3Km da ripetere 2 volte, ricavato in parte sull’anello ed in parte tra i sentieri ed il paese della piccola frazione, con aggiunta  finale di circa 400 mt, ideale per qualche volata. Il percorso è piaciuto agli atleti, che hanno apprezzato il mix del piatto asfalto dell’anello con il saliscendi del tratto sterrato. Analizziamo ora i risultati partendo questa volta dalle nostre donne. Sei atlete hanno dato battaglia, e a spuntarla è stata ancora una volta Stefania Porrini (25ª assoluta con 36’34”) , che ha preceduto un’ottima Micol Cavazzoli (27ª in 37’22”) e una grintosa Katia Grillo(29ª in 38’00”), tutte e 3 con distacchi minimi l’una dall’altra.

Nella categoria “C” (over 55) successo del “miracolato”(in settimana aveva schivato un albero in caduta libera sulle strade svizzere)  Enzino Tavernini (7º assoluto in 26’04”), secondo posto per il solido e solito Roberto “Cecc” Cecchetto che quest’anno sembra voglia puntare alla classifica Long Distance (10º in 27’34”) terzo gradino del podio per Paolo “Fuso”Fusato (12º in 28’22”), che piano piano sta acquisendo la forma che siamo soliti vedergli.

Arriviamo alla categoria “B” (50-55 anni). Anche quest’anno si capisce che la categoria verrà dominata da Davide Borghesi (7º assoluto come Enzino con 26’04”), ma alle sue spalle ci sarà bagarre perchè al momento ci sono almeno 4-5 atleti che possono giocarsi la seconda piazza. A Vegonno, la lotta per le posizioni d’onore è stata vinta da Mario Saviori  (11º in 28’07”), che ha preceduto e sorpreso Lidio Bertoncello (13º in 29’05”). 

Ed infine la categoria “A”, la super speed con ben 3 atleti a stare sotto i 4′ di media al KM. SuperMax Scalercio ha messo tutti in riga (1º assoluto stampando uno strepitoso 24’15” a 3’43” di media al KM), e dietro di lui un tonico Stefano Copes (3º in 25’03”) e l’infaticabile “motorino” Luigi Gentile (6º in 25’54”).

Per la cronaca in seconda, quarta e quinta posizione assoluta 3 atleti non Sette Laghi (Alessandro, Stefano e Virgilio)

Archiviata la seconda tappa di qualità, il prossimo appuntamento è alle porte. Il primo Marzo, prima tappa del piede d’Oro a Cardano e terza prova di qualità della Sette Laghi Runners. Di sicuro ci sarà da divertirsi.

SuperMarioPedeVelox

Clicca sull’immagine per scaricare la classifica della 2ª prova di qualità 7LR 2020 – Vegonno Sociale di inizio anno